CORSI HACCP

La BIOLOGY  CONSULTING  effettua presso l'azienda committente e/o presso la propria sede, corsi di informazione e formazione in materia di igiene alimentare per il personale facente parte del team HACCP.

I corsi, tenuti da personale altamente qualificato, affrontano le seguenti tematiche:

MODULO GENERALE

  • Sistema HACCP (compiti e funzioni)
  • importanza del controllo visivo
  • importanza della verifica della merce immagazzinata e importanza della sua rotazione
  • norme igieniche basilari per la lotta agli insetti e ai roditori
  • valutazione e controllo delle temperature e del microclima
  • argomenti di microbiologia alimentare
  • nozioni di chimica merceologica, di chimica e di fisica
  • igiene delle strutture delle attrezzature, di igiene personale
  • approfondimenti sul quadro normativo
  • gestione delle risorse umane
  • relazione con i vari soggetti coinvolti nel processo alimentare

MODULO DI COMPLETAMENTO

  • Sistema HACCP (logica applicativa, analisi delle fasi, verifiche)
  • il controllo degli alimenti
  • valutazione e controllo delle temperature e del microclima
  • argomenti di microbiologia alimentare, di analisi chimiche e microbiologiche
  • la sicurezza chimica
  • igiene delle strutture, delle attrezzature, di igiene personale

ALIMENTI

La Biology Consulting nel settore alimentare offre consulenza a 360 gradi, grazie al proprio personale specializzato e avvalendosi anche della collaborazione di partner esterni (studi legali, studi tecnici, istituzioni universitarie) di comprovata esperienza e di sicuro riferimento nazionale ed estero.

Servizi proposti:

  • Redazione di piani di analisi microbiologiche e chimiche di matrici alimentari
  • Stesura etichette nutrizionali semplici e complesse (Italia, Europa, USA, Canada e Brasile)
  • Stesura e aggiornamenti tabelle con limiti di legge o valori consigliati
  • Stesura relazioni relative a esiti analitici di vario tipo, riferiti a limiti di legge o a limiti ricercati in bibliografia
  • Stesura di relazioni riguardanti la ricerca delle cause di difettosità di diversa natura in un prodotto
  • Shelf-life dei prodotti: predisposizione piano analitico, relazioni finali
  • Audit e corsi di formazione presso le aziende
  • Servizi di ricerca per il miglioramento della qualità sensoriale dei prodotti
  • Assistenza per lo sviluppo di un sistema di tracciabilità per le aziende agroalimentari
  • Assistenza apertura di campioni, ripetizioni e revisioni di analisi presso gli enti ufficiali preposti

HACCP

BC soddisfa le esigenze delle imprese alimentari nell’ adempimento delle normative vigenti attraverso i seguenti servizi:

  • Elaborazione e stesura del Piano di Autocontrollo (con applicazione sistema HACCP) personalizzato all’impresa ai sensi dei Reg. CE n. 852/04 – Reg. CE n. 853/04;
  • Stesura procedure operative standard interne utili alla gestione del rischio e ad una corretta prassi di lavorazione.

Corsi di formazione su HACCP e igiene alimenti in conformità alle normative vigenti per:

  • Operatore del settore alimentare (OSA);
  • direttori di produzione mense;
  • addetti alle lavorazioni alimentari;
  • responsabili procedure HACCP.

Audit di verifica presso le imprese per valutare:

  • la corretta applicazione dell’autocontrollo;
  • l’igienicità dell’ambiente alimentare;
  • l’adeguamento alla legislazione vigente in materia alimentare.

Verifiche analitiche in conformità alla normativa vigente, eseguite su:

  • alimenti (controllo igienico, shelf life del prodotto, etichetta nutrizionale, ricerca allergeni, ecc.);
  • superfici (piani di lavoro, attrezzature, utensili, mani operatori) per verificare l’efficacia delle sanificazioni e l’eventuale presenza di patogeni;
  • aria.

Consulenze in materia di legislazione alimentare:

  • consulenze a seguito di controlli ufficiali da parte delle Autorità Pubbliche (ASL, Regione, Commissione Europea);
  • consulenza per  Segnalazione Certificata Inizio Attivita’ (SCIA);
  • incarico per perizie di parte.

Taratura dei termometri

La taratura di ogni singolo termometro viene eseguita secondo procedure estratte da letteratura e normative internazionali.

Tale procedura prevede l’utilizzo di un termometro di riferimento certificato LAT nonchè l’esecuzione di una serie di misure e calcoli al fine di fornire la correzione da applicare alla lettura della temperatura rilevata dal termometro stesso.
A conclusione della taratura viene emesso un certificato finale corredato di etichetta da applicare allo strumento con i dati relativi alla taratura eseguita